Impegni assunti dall'albergatore

  • garantire le camere prenotate dall’Unitalsi e non dislocare altrove i clienti (le sole modifiche accettate, se possibili, sono quelle derivanti dalla lista definitiva del Capo Albergo in accordo con la segreteria del pellegrinaggio);
  • il supplemento per le camere singole non dovrà essere incassato dall’albergatore ma dalle segreterie del pellegrinaggio;
  • all’arrivo: le camere dovranno essere assegnate entro le ore 11 per i gruppi in arrivo nella mattinata;
  • il giorno della partenza: le camere saranno rese disponibili entro le ore 9:30;
  • il 15% delle camere (3 su 20) dovrà essere lasciato a disposizione del personale (sorelle e barellieri) che avrà effettuato il servizio notturno;
  • nella sala da pranzo sarà prevista una zona riservata al gruppo al fine di tenerlo unito per tutta la durata del pellegrinaggio;
  • orari dei pasti: saranno adattati alle esigenze del personale volontario (fermo restando gli orari per i pellegrini 7:30-12:00 e 19:00);
  • prima colazione: servizio dalle 5:30 alle 9:00;
  • pranzo: servizio dalle 11:50 alle 14:00 (entro le 14:00 occorre terminare il pranzo);
  • cena: servizio dalle 18:50 alle 21:00 (fine della cena entro le ore 21:00);
  • i menu dovranno essere vari, di buon qualità e serviti nei giusti tempi;
  • i tovaglioli dovranno essere cambiati ad ogni pasto;
  • i due asciugamani presenti dovranno essere di buona qualità e cambiati ogni giorno;
  • prevedere ogni giorno una saponetta individuale o un gel doccia;
  • garantire l’apertura dell’hotel 24h.

I commenti sono chiusi.